giovedì 28 febbraio 2013

Writer of the Week #3

Buona serata a tutti quanti voi lettori e lettrici, è Giovedì e questo sta a significare che oggi è la giornata del "Writer of the Week". Di chi parliamo oggi? 
Nelle puntate precedenti abbiamo conosciuto due autori giapponesi, adesso torniamo nel nostro Paese. Forse per i lettori/lettrici di Young adult amanti delle 
storie d'amore sicuramente la conosceranno almeno di nome: Dorotea de Spirito.
Ha pubblicato il suo primo romanzo, "Destinazione Tokio Hotel", nel 2008 e di tutti i suoi libri è l'unico di cui mi manca la lettura (anche se penso che lascerò perdere in quanto non sono  una loro fans). Frequenta il corso di laurea in Lettere Moderne a Milano ma la sua città originaria è Viterbo, stessa città dove ha ambientato uno dei suoi libri più belli (da parte mia), Angel. Questo libro, pubblicato nel 2009, è stato il suo primo libro da me letto e che mi ha portato ad amare il suo modo di scrittura e le sue storie davvero dolci ed emozionanti. E' uscito giusto da poco il secondo libro di questa saga: Devilish che ancora devo leggere, ma in cui non vedo l'ora d'immergermi. Nel 2011 ha pubblicato Dream, libro bellissimo che parla dell'amore in sogno fra due ragazzi. Tutti i suoi romanzi sono editi da Mondadori e se siete amanti del genere sono le letture adatte a voi! 
Se volete fare due chiacchere con lei la potete trovare sul suo profilo personale di Facebook. Io l'ho conosciuta di persona al Lucca comics and games 2012 e per quello che ho potuto vedere devo dire che è una ragazza davvero dolcissima ed amichevole, sono stata davvero felice di aver potuto scambiare due chiacchere con lei! ^^


ACQUISTA I SUOI LIBRI SU AMAZON

30 Giorni di... Libri #2

Sì lo so, in realtà è la rubrica del Mercoledì, ma ieri non sono riuscita a pubblicarla... ma eccomi qua a rimediare! ^^
Questa rubrica verrà alternata fra libri e manga... Oggi tocca ai libri ma la prossima settimana starà ai manga!! ^^

"30 Giorni di..... Libri #2"

Giorno 2: La tua citazione preferita.
Bhe non è difficile capire quale sia, la vedete sempre sopra al blog come descrizione... L'ho letta in Wicked Lovely di Melissa Marr... Amo le fate e tutto quello che riguarda il piccolo mondo magico!

{Le creature fatate possono rendersi visibili o invisibili a proprio piacimento. E quando catturano un essere umano, ne rapiscono il corpo e l'anima. - W.Y.Evans - Wentz, Credenze popolari nei paesi celtici}


martedì 26 febbraio 2013

Open the book #3

Buongiorno a tutti voi! Oggi è martedì, quindi...

Benvenuti nell'"Open the Book #3"!!

1. Apri una pagina a caso dal libro/manga che hai più vicino a te;
2. Scrivi la quarta frase/balloon della pagina (mi raccomando arriva al punto! ;D)
3. Se volete lasciate anche Titolo e pagina del libro/manga in questione! ^^


Il mio: I bucanieri se la spassavano facendo i loro comodi, senza che nessuno osasse opporsi ai loro eccessi... [Le ombre della dea, l'iphone mi dice p.118 ma sono a molto meno perchè qua il formato di lettura è più piccolo di un ebook reader xD]

lunedì 25 febbraio 2013

Rivenuto Il primo racconto inedito di Kawabata Yasunari


E' stato scoperto il primo racconto dello scrittore giapponese Yasunari Kawabata (1899-1972), vincitore del Premio Nobel per la letteratura nel 1968. L'inedito, non segnalato nelle bibliografie dell'autore, si intitola ''Utsukushii!'' (Magnifico) e fu pubblicato su un giornale oggi scomparso, ''Fukuoka Nichinichi Shimbun'', in quattro puntate, apparse tra l'11 aprile e il 2 maggio 1927, quando l'autore aveva 27 anni. La scoperta si deve, informa il quotidiano ''Asahi'' a Takumi Ishikawa, professore di letteratura giapponese dell'Universita' Rikkyo di Tokyo. La notizia e' stata confermata dalla Fondazione Kawabata, che gestisce l'eredita' e l'opera dello scrittore, che ha certificato che il primo racconto fu pubblicato a stampa su una rivista nipponica.

''Utsukushii!'' racconta la storia di un destino tragico, quello di un giovane con problemi psichiatrici, figlio di un ricco industriale, e della sua innamorata, una ragazza disabile. L'industriale sara' poi costretto a seppellire la giovane morta accidentalmente sulla tomba di suo figlio. L'industriale fa poi scrivere sulla tomba: ''Un bel giovane e bella giovane riposano insieme''.
La trama e' simile al romanzo breve ''Utsukushiki haka'', che Kawabata pubblico' nel 1929. Secondo il professore Ishikawa, il racconto inedito potrebbe essere stato usato come traccia per il successivo romanzo.


Articolo preso da:  Adnkronos

Letture mangose #3

Buon inizio di settimana a tutti! Eccomi qua oggi per mostrarvi le ultime letture che ho fatto a carattere mangoso. Ho terminato di leggere tutti i manga che ho acquistato martedì scorso e questo sta a significare che ora riprenderò in mano i libri , quindi aspettatevi nuove recensioni libresche! **
Ma torniamo ai manga... Oggi sono qua per parlavi di tre shōjo (O-baka chan, E se fosse amore? ed Ooku).
Al prossimo appuntamento con questa rubrica! ^^

OBAKA-CHAN Silly Love Talking n°3 - Edito da Star comics al prezzo di € 4,20

Dopo la fine del volume precedente la scelta di Neiro è andata a favore di Tokio di cui ora è la ragazza, anche se i suoi sentimenti per Shin non sono affatto scomparsi. In questo volume il triangolo si fa sempre più forte e Neiro è sempre più confusa... Chi scegliere fra Shin che continua a farla piangere e Tokio che con qualsiasi cosa è capace di strapparle un sorriso? Per di più la Presidentessa del comitato esecutivo dell'associazione studentesca ha deciso di volerci mettere le sue zampacce e quale momento migliore se non la gita scolastica per far tornare assieme Neiro e Shin?
Rispetto al volume precedente l'ho trovato carino ma non si discosta affatto da un tipico shojo a carattere scolastico, una lettura molto leggera da accostare a qualcosa di più pesante.

E SE FOSSE AMORE? N°5 - Edito da Goen al prezzo di € 4,50

Dopo che Arata e Musashi hanno scoperto che è Kiryuu e non Ichino a mandare i messaggi, decidono che è il caso di mettersi sulla difensiva per proteggere il segreto di Shino. Arata cercherà in tutti i modi di sviare i sospetti di Kiryuu e sembra riuscirci, almeno fino a quando, dopo essere usciti entrambi dai guai, il cellualre di Arata non squilla ad una mail che Kiryuu aveva spedito a Shino. Il suo segreto è sempre più in pericolo!
Finiti gli esami iniziano le vacanze estive, la madre di Ichino ha vinto una vacanza alle terme per due persone e decide di cederlo alla figlia cosicchè possa andarci con una sua amica. Indovinate un pò chi sceglierà? Proprio Shino, anche se a loro poi si uniranno tutti gli altri loro amici. Ma uno strano individuo sta pedinando Ichino, chi sarà? Un manga sempre carino e divertente che mi sento davvero di consigliare!

OOKU Le stanze proibite n° 5 - Edito da Planet manga al prezzo di € 7,50

Ci troviamo in un punto della narrazione dove vediamo passare una ad una le varie figure femminili più rilevanti all'interno della massima autorità militare del Giappone, in particolare ora ci troviamo nell'epoca del quinto shogun, Tokugawa Tsunayoshi. All'interno dello Ooku il supervisore Emonnosuke ed il padre della signora stano cercando in tutti i modi di sconfiggersi a vicenda, fino a quando un tragico evento non si compie all'interno delle stanze del palazzo, la piccola Principessa Matsu figlia dello shogun e di Denbee "il nobile ventre", dopo tre giorni di febbre alta, muore all'età di cinque anni.
Da qui in poi all'interno del palazzo inizieranno ad essere allestiti vari eventi, dal padre, con il solo scopo di far concepire un nuovo erede alla signora che si dimostra fiera davanti agli uomini, anche se in realtà ormai per lei è da tempo giunta l'ora della menopausa. Verso la fine del volume rivedremo una figura di cui siamo venuti a conoscenza nel volume due, vedremo un evento storico importante del 1703 la vicenda dell'"Incidente di Ako" o conosciuto anche come la "vendetta dei 47 ronin" e conosceremo una dei futuri shogun, Tokugawa Yoshimune (sarà l'ottava).
Che dire come sempre un volume bellissimo che per chi ama il genere è assolutamente consigliato!





domenica 24 febbraio 2013

Writer of the Week #2

Ed eccomi qua come avevo promesso in fanpage per rimediare alla mia mancanza di giovedì... Per vari problemi non sono riuscita a postare il secondo appuntamento della rubrica "Writer of the week", così ho deciso di postarlo oggi.
Oggi vi parlo di un autore di cui ho letto recentemente l'unico romanzo pubblicato...

Se siete amanti delle letture giapponesi e vi piace il genere survival games, allora conoscerete sicuramente, almeno di nome, Koushun Takami.
Nato ad Amagasaki, nella prefettura di Hyōgo vicino ad Ōsaka, nel 1969 è uno scrittore giapponese. Non si sa molto della sua vita, a parte il fatto che si sia laureto in Estetica all'Università di Ōsaka e successivamente di aver lavorato come giornalista per il quotidiano giapponese Shikoku Shinbun (四国新聞), dove scriveva articoli riguardanti temi vari fra cui la politica e l'economia. Dopo un pò di tempo lasciò il giornale e decise di pubblicare un romanzo, un pò particolare molto controverso e ricco d'implicazioni, che lo portò al successo, Battle Royale.
Questo romanzo già nell'anno di pubblicazione, il 1999, divenne un best-seller di grande successo in patria forse grazie anche allo scatenarsi di grandi polemiche riguardanti i temi interni alla storia, tanto che già un anno dopo nel 2000 da esso vennero tratti un manga (uscito in Giappone per la Akita publishing ed in Italia prima dalla Play Press e poi ristampato dalla Planet manga) completo di 15 tankobon, sceneggiato dallo stesso Takami e con i disegni di Masayuki Taguchi, ed un film con la regia di Kinji Fukasaku.
Le trame del libro e del manga si distanziano un pò e presentano alcune differenze, ma mantenedo però la stessa violenza.
Dopo questo romanzo l'autore non compose più nulla, chissà come mai....


ACQUISTA I VARI PRODOTTI SU AMAZON

Book's photo of the week! #2

Sì lo so, questa è la rubrica del Sabato ed infatti ieri avrei voluto darvi la buonanotte con ua bell'immagine, ma mi sono addormentata... u.u" ...
Quindi eccomi qua, in ritardo di qualche ora (xD), a darvi il buongiorno! ^^


sabato 23 febbraio 2013

Letture mangose #2

Buongionro a voi lettori e non e buon sabato!
Nuovo post della rubrica "Letture mangose", oggi, infatti, sono qua per presentarvi quattro shonen (L'attacco dei giganti, The devil's lost soul, Dragonball e Medaka box). Andiamo in ordine cronologico di lettura...

L'ATTACCO DEI GIGANTI N°6 - Edito da Planet Manga al prezzo di € 4,20
Numero in cui non si hanno avvenimenti particolari... Un volume, rispetto agli altri, particolarmente "calmo", o almeno così l'ho visto io... ma questo non toglie che ci siano morti qui e la o che l'ansia non t'invada durante la lettura... >.<
I nostri soldati si ritrovano davanti un gigante intelligente femmina. La sua struttura è identica a quella che assume Eren nel momento in cui si trasforma in gigante, è infatti il voler sapere chi la manovra che spinge il Caporal maggiore Rivaille alla cattura. Il gigante femmina, però, sembra abbia uno scopo ben preciso, Eren...

THE DEVIL'S LOST SOUL N°2 - Edito da Gp Publishing al prezzo di € 4,40 (edizione normal)
Veniamo a conoscenza di alcune importanti informazioni del passato di Sorath: fa parte di un gruppo di 4 persone che unendo i loro poteri danno vita a "Sorath", il potentissimo demonio del sole e anticristo, per questo motivo, dato che il suo è il potere più grande e pericoloso (qualsiasi cosa tocchi con la sua mano destra muore) gli hanno cancellato la memoria lasciandolo però in vita dopo il terremoto del Kanto.
Nora ormai è in fin di vita e Kiyora si trova nel corpo di Nora, esiste, però, un modo per salvarne una sola. Mefistofele è rimasta incinta di Garan e la creatura all'interno del suo ventre può ospitare l'anima di una delle due.
Bisogna rintrappolare il demone, il vaso però viene distrutto dal barone, dopo aver stipulato un patto col demone che gli promette di consegnarli l'anime di Nora, e che porta alla liberazione di tutti i demoni imprigionati all'interno. Quest'ultimo avvenimento porterà, quindi, la decisione di trasferire quel poco di anima rimasta di Kiyora nel corpo 
del feto, da cui nascerà Nonoha, una bambina con delle corna sulla testa e che grazie a quest'ultime riesce a captare presenze maligne. 
Finito il primo ciclo che ci presenta i protagonisti di questa storia, si chiude un sipario per aprirsene un altro, si passa, dall'inizio del XX secolo ai giorni nostri, dove vediamo una Nonoha di sesta elementare che vive assieme a Mefistofele e Sorath (diventato il nuovo padrone del principe dei demoni dato che è entrato in possesso dell'anello che lo tiene prigioniero). Ma qualcosa accade in città, strani omicidi che portano nel vento un forte potere demoniaco...
Un volume davvero entusiasmante, più si va avanti con la storia e più emoziona! Davvero ricco di eventi e colpi di scena. Mi piace sempre di più, non avevo mai letto nulla di Kaori Yuki (anche se ho in programma prima o poi di recuperare Angel Sanctuary) e devo dire che la mia inizializzazione con questa mangaka, grazie a questo manga, è stata davvero positiva!

DRAGONBALL EVERGREEN EDITION N°16 - Edito da Star Comics al prezzo di € 4,20
Continua, a mio parere, il più bel torneo Tenkaichi di tutto Dragonball... Non appena il round che vede protagonisti Dio e Piccolo si conclude con la sconfitta di Dio che verrà rinchiuso dentro una boccetta con la Mafuba, prende il via la finale che vedrà avversari appunto Son Goku e Piccolo. Sarà un combattimento molto intenso e difficile, anche se i due avversari dimostrano la loro potenza e grandiosità, in cui i due sfidanti inizialmente cercheranno d'inquadrarsi per bene per poi partire con il duello vero e proprio, che si concluderà poi nel numero 17 (e per chi ha visto l'anime sa pure come.. ;D)... 
Ci stiamo avvicinando alla conclusione di questa prima parte della storia di questo manga che, da questo torneo in poi è la parte che più amo! *^*

MEDAKA BOX N°9 - Edito da Gp Publishing al prezzo di € 4,40
Si è concluso il duello fra Zenkichi e Kumagawa per il posto di addetti agli affari generali, il vincitore sembra Kumagawa che però riconoscerà la sua sconfitta cedendo la vittoria a Zenkichi. 1-0 per il consiglio studentesco! Nel mentre ci si prepara già per i duelli seguenti ed ovviamente gli studenti della sezione -13 cercheranno di mettere fuori gioco gli altri concorrenti compreso Meguro, in modo che quest'ultimo non possa più allenare Medaka contro la negatività! Ovviamente il loro scopo va a buon fine quindi ci si ritrova ad un 1-2 per i negativi. Nessuno però si aspettava che Kumagawa cercasse di portare dalla sua parte Naze. La sua proposta è allettante ma grazie a  questo suo farle ritrovare la negatività, Kumagawa non aveva preso in considerazione una cosa fondamentale della ragazza, il suo affetto per i suoi compagni di gruppo. Questo portera Naze a declinare l'invito ed entrare a far parte del consiglio studentesco come sostituta al duello dei segretari che vedrà Shibuki Shibushi come sua avversaria. Finito il duello (non vi dirò nulla a riguardo... leggetevi il manga.. sì sono cattiva! xD) avrà il via il terzo combattimento che vadrà schierate Hitomi Hitoyoshi (madre di Zenkichi) contro Mukae Emukae che, continuerà nel prossimo tankobon!
Che dire, come sempre Medaka Box si dimostra per il gran manga che è sin dal primo volume. 
Emozionante, intrigante e Wow! Uno shonen davvero coi fiocchi, in cui i possono trovare anche vari riferimenti ad altri manga pubblicati sulla rivita Shonen Jump (per esempio in questo volume Kumagawa fa riferimento ad una scena di Dragonball dove Goku lancia un'Onda Kamehameha con i piedi... ed indivinate un pò dove si trova questa scena? Nel numero 16 di cui vi ho parlato prima! xD).


venerdì 22 febbraio 2013

Quote of the Week #2

Rubrica del Venerdì: "Quote of the week"!
Oggi ho pensato di lasciarvi con alcune righe di un bellissimo libro che ho letto a Gennaio e che per me è pura poesia, Neve di Maxence Fermin.




[... Sopravvisse perché ciò che vide quella notte, quella cosa, quella straordinaria cosa venuta anch'essa dall'altra sponda del reale, quella cosa sublime e bella era la più bella e sublime immagine che mai gli fosse stato concesso di vedere in tutta la sua vita. E quell'immagine non poté mai più dimenticarla.
Quella cosa così bella era lei.... ]




da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/amore/frase-35186?f=a:1681>

mercoledì 20 febbraio 2013

Letture mangose #1

Ciao a tutti! Nuovo post di questa giornata "aperto" per illustrarvi le mie letture mangose. Se qualcuno di voi mi segue sulla fanpage di Facebook, saprete che ieri dopo un mese di stop sono riuscita a passare in fumetteria... Sfortunatamente sono riuscita a permettermi solo la roba della seconda parte del mese di Gennaio ed un manga di Febbraio (e per questo ringraziamo la zia che mi ha dato 5 € in più)... Quanti manga che ho lasciato la... T__T... Ho scoperto che, dopo mesi di ritardo, è anche arrivata la grafic novel di Alice in Wonderland della Renoir che aspettavo con ansia e che avevo dato tipo per dispersa... xD
Ma tornando al post... Ho deciso che questa sarà una nuova rubrica del blog (uscirà a cadenza casuale) dove vi mostrerò, appunto, le letture dei manga che seguo regolarmente in fumetteria, in pratica una ripresa dell'album "Promosso o Bocciato" che ho in Fanpage! ^^.. Partiamo subito!
Oggi ho letto tre manga shojo (Strobe Edge, Namida usagi, Love button), un seinen (Rozen Maiden II) ed ho iniziato L'attacco dei giganti (di cui vi parlerò nel prossimo post della rubrica). Andiamo in ordine cronologico di lettura...

STROBE EDGE N°7 - Edito da Planet Manga al prezzo di € 4,50
Siamo a 3 volumi dalla conclusione di questo bellissimo shojo... In questo settimo volume Ren (e lasciatemelo dire... FINALMENTE) inizia ad accorgersi dei suoi sentimenti verso Ninako. Dal canto suo, però, quest'ultima cerca di autoconvincersi che tutta la dolcezza ed i sorrisi che Ren le dimostra, non sono altro che segni di una grande amicizia! Ma il filone principale di questo in volume, in realtà, è concentrato prevalentemente su Sayuri, che vedendo il suo ragazzo "assalito" costantemente da una sua compagna di classe, inizierà a provare gelosia. E' questo uno dei motivi che la porteranno al non avere il coraggio di avvicinarsi e quindi a ripensare a quello successo col suo ex. A proposito, in questo volume finalmente scopriremo chi è colui che le ha spezzato il cuore, ma io sono cattiva e non vi dico chi è! (;P... niente spoiler tranquille/i)... In memoria di ciò, a fine volume troviamo un capitolo autoconclusivo dove possiamo leggere il loro passato... ^^
Che dire... un volume davvero bello, un manga che come sempre riesce a farsi leggere tutto
d'un fiato per la sua dolcezza! ^^

NAMIDA USAGI N°7 - Edito da Planet Manga al prezzo di € 4,50
Allora... da dove cominciare?? Ne accadono di tutti i colori in questo numero! O_O"
Momoka ha scoperto di lavorare nello stesso locale dove lavora pure l'antipatico Kuon (mamma mia quanto mi sta sui nerviiii!!! >^<)... Dopo averle rivelato, ingannandola, di essere Cielo (è troppo ingenua! D:) cercherà di avvicinarsi a lei sempre di più, tanto da arrivare a dichiararle il suo amore. Dal canto suo, però, Narumi aveva captato qualcosa in questo comportamento antipatico/scontroso di Kuon. Ma è ben quel che finisce bene! Finita la "tempesta" (chiamiamola così), per colpa di un brutto temporale Narumi si troverà a casa di Momoka dove conoscerà i suoi genitori! Ma un nuovo "problema" credo sia all'orizzonte! Narumi, finalmente, riesce ad andare alla mostra fotografica del suo autore preferito... Oddio, ma ha sedici anni ed è... una ragazza! Prevedo guai... Davvero un bellissimo volume! Come per Strobe Edge siamo, anche qua, a tre tankobon dalla conclusione. Vedremo dopo quest'ultima rivelazione come si evolveranno gli eventi!

LOVE BUTTON N°6 - Edito da Flashbook al prezzo di € 5,90
Un volume particolarmente tranquillo.. fino al finale, ovviamente!
Festeggiato il Natale Koga e Nina restano soli soletti senza fare nulla, la visita al tempio per il Capodanno Nina lo passerà assieme alla sorella e ad aiutare Hayami a ritrovare il suo gatto, mentre Koga se ne andrà in vacanza alle Hawaii... Ma tutta la tranquillità viene scossa nel finale quando, mentre è casa di Koga malato, Nina incontrerà per la prima volta la madre del giovane ragazzo. Fino a qua nulla di strano, se non fosse che ha intenzione di divorziare dal marito e portarsi Koga via con lei.. Le paure di Nina di stare lontano da lui stanno prendendo vita... Come continuerà? Lo scopriremo nel prossimo numero... D:

ROZEN MAIDEN II N°4 - Edito da Flashbook al prezzo di € 5,90
Con questo quarto numero di questa "nuova" serie si conclude un ciclo narrativo per aprirsene uno nuovo dal prossimo tankobon.
Bisogna riportare tutto nell'ordine corretto e ricondurre Il Jun che ha caricato ed il Jun che non ha caricato nei rispettivi mondi. Per fare ciò serve il potere completo delle bambole giardiniere sorelle gemelle Suiseiseki e Souseiseki. Il loro compito sarà quello di far ripartire il tempo facendo funzionare l'orologio, il problema, però,  è che la Rosa Mystica di Suiseiseki si trova nel corpo di Souseiseki. Per risvegliare la sorella quest'ultima decide di stipulare un patto con Suiginto per farsi restituire la sua rubata dalla seconda sorella (vedi prima serie del manga). Quando sembra che tutto vada per il meglio, dopo che il Jun che ha caricato ha trovato dietro uno specchio il vero corpo di Shiku che Kirakisho aveva rubato e nascosto, ed il tempo inizia a scorrere, il corpo posticcio di Shinku si spacca in mille pezzi...




30 giorni di... manga #1!

Rubrica del Mercoledì! "30 giorni di..."..
Questa rubrica verrà alternata fra libri e manga... Oggi tocca ai manga ma la prossima settimana starà ai libri!! ^^

"30 Giorni di..... Manga #1"

Giorno 01 - Il tuo primo manga letto in assoluto!
Come forse alcuni di voi sapranno (o almeno se qualcuno di voi mi segue da un pò su Youtube xD) il primo manga in assoluto che io abbia mai letto è "Kare Kano" (lett. Lui e Lei. Abbreviazione fatta da parte dei fans giapponesi per il manga: 彼氏彼女の事情 Kareshi kanojo no jijō). Conosciuto in Italia come "Le situazioni di lui e lei", è un manga scritto da Masami Tsuda (autrice anche di altre opere di cui cinque, compreso Kare Kano, sono giunte in Italia), uscito in Giappone da Dicembre 1995 ad Aprile 2005 sulle pagine della rivista LaLa e giunto in Italia grazie a Dynit fra Aprile 2002 e Marzo 2006, per un totale di 21 Tankobon.
La trama si presenta, inizialmente, molto semplice per poi intensificarsi con l'andare del tempo, ma soprattutto con il crescere dei protagonisti e di tutti gli amici che li circondano.
Brevemente...
"Yukino Miyazawa e Soichiro Arima sono una coppia di ragazzi particolari: entrambi di comportamento distinto e buone maniere, hanno sempre ottenuto risultati scolastici fuori dalla norma grazie al loro impegno ed alle loro notevoli doti naturali. In realtà non tutto è come sembra e le motivazioni che li hanno portati ad eccellere sono profondamente diverse: sotto il comportamento pubblico impeccabile di Yukino si cela lo spasmodico desiderio di sentirsi sempre apprezzata, lodata ed essere al centro delle attenzioni, mentre Soichiro è animato dal profondo desiderio di non deludere i propri genitori adottivi che lo hanno preso con sé sottraendolo ad un'infanzia di violenze. Nasce subito una competizione (da parte di Yukino) per la leadership scolastica, fino a quando Soichiro non confessa il proprio amore a Yukino, la quale rifiuta categoricamente. Ma per caso Arima viene a conoscenza del lato nascosto della personalità di Yukino e inizia a ricattarla assegnandole ogni tipo di compito e faccenda scolastica. Dopo aver subito numerose angherie, Yukino si ribella incurante delle conseguenze; solo allora Arima confessa il reale motivo del suo comportamento: non avendo trovato un modo migliore per rapportarsi con lei, preferisce interpretare il ruolo del "ricattatore" piuttosto che esserle nuovamente indifferente. Consolidata l'amicizia, i due iniziano a studiare insieme, frequentando l'uno la famiglia dell'altra, ma questo provoca nuovi squilibri tra di loro: frequentare casa Miyazawa riapre vecchie ferite di Soichiro, che si rende sempre più conto delle differenze tra il rapporto affettuoso ma formale che ha con i suoi genitori adottivi e quello più genuino e sincero che lega Yukino alla sua famiglia. Invece di spiegare il suo problema, Soichiro si chiude in se stesso e, solo dopo svariati tentativi di riavvicinamento da parte di Yukino, confessa il suo disagio. Decidono infine di essere sempre reciprocamente sinceri e Arima ribadisce i suoi sentimenti per l'amica. Completamente spiazzata, Yukino non risponde nulla, salvo poi pentirsi subito dopo. Iniziano da questo momento una serie di siparietti comico-grotteschi, in cui la ragazza cerca di confessare il proprio amore, fallendo su tutta la linea. Solo un'illuminazione finale l'aiuta: durante un'assemblea d'istituto a cui entrambi partecipano come capoclasse, Yukino prende la mano di Soichiro, iniziando così un rapporto che non è più solo d'amicizia."
(trama presa da Wikipedia.it)

Un manga che riesce sempre ad emozionare il lettore ed a tenerlo incollato alle pagine per la raffinatezza dei disegni che migliorano di volume in volume, per la sua bellezza, dolcezza, ma soprattutto per il riuscire ad alternare momenti comici a momenti di pura serietà in modo davvero equilibrato e lineare! Una storia che a mio parere tutti dovrebbero leggere. Sì tutti... pure i ragazzi, in quanto non è uno di quei soliti shoujo smielati che si leggono ultimamente, e credetemi maschietti quando dico che è adattissimo anche a voi!
Attualmente la Dynit l'ha ristampato nella "Big Love Edition" che conta un totale di 11 volumi (quindi due volumi della prima edizione racchiusi in uno solo) nel caso pensaste di recuperarlo! ^^
Da questa serie è stato tratto pure un anime (che conta un totale di 26 episodi) andato in onda in patria su Tv Tokyo ed in Italia su MTV, Cooltoon (su sky) ed online (credo si trovino ancora) su Popcorn TV.

martedì 19 febbraio 2013

Open the Book #2

Oggi è martedì e quindi....
Benvenuti nell'"Open the Book #2"!!

1. Apri una pagina a caso dal libro/manga che hai più vicino a te;
2. Scrivi la quarta frase/balloon della pagina (mi raccomando arriva al punto! ;D)
3. Se volete lasciate anche Titolo e pagina del libro/manga in questione! ^^


Oggi nessun libro, in quanto, dato che già ne ho letti quattro fino ad adesso, mi sto mettendo un pochino in pari con manga arretrati che ancora dovevo leggere... Quindi vi lascio la scritta del quarto balloon della pagina a caso che aprirò! Dopo la citazione vi lascio anche l'immagine della vignetta da cui è stata presa! ;D

"Questo artefatto raffigurante uno strano animale che suppongo non esista in questo mondo...
...è una prova importante... dimostra che sono finalmente riuscito a superare il popolo dalla faccia piatta!" [Thermae Romae, volume 3]



lunedì 18 febbraio 2013

Battle Royale vs Hunger Games

Buona sera a voi lettori e non! ^^
Oggi è stata una giornata produttiva e dopo aver terminato la lettura di "Battle Royale" e dell'intera saga di "Hunger Games", sono finalmente riuscita a girare e caricare il video di confronto fra i due!.. Devo dire di essere davvero soddifatta del risultato finale (forse il mio video migliore fino ad ora! ^^), così ho pensato di postarlo anche qua sul blog! Avete letto anche voi questi libri? Se sì, come li avete trovati? Siete d'accordo con me nel definirli diversi o per voi non è così??
Spero sia di vostro gradimento e per qualunque cosa, opinioni, critiche (se costruttive ovviamente) o altro lasciate pure un commento qua sotto cosicchè possiamo discuterne assieme! ^^


ACQUISTA I LIBRI SU AMAZON

Le ombre della dea di Emanuele Velluti

Buon pomeriggio a tutti quanti voi e buon Lunedì! ^^
Oggi sono qua perchè vorrei pubblicizzare il libro scritto da Emanuele Akayn Velluti: Le ombre della dea! 
Dalla trama si preannuncia una lettura davvero interessante.. Vi lascio qualche riga di descrizione (presa da IBS), cosicchè anche voi possiate farvene un'idea! ^^
"Un misterioso ragazzo dai capelli bianchi, viene ritrovato naufrago sulla spiaggia vicino Cacciaterra. Sembra non avere memoria di sé o del mondo, ma il passato che ha dimenticato lo sta ancora cercando. Affidato al giovane capitano delle guardie della città di Rapace, si ritroveranno presto costretti a fuggire, mentre le loro vite verranno sconvolte, insieme a quelle dei compagni che si uniranno lungo il cammino. Esiste una realtà che non è visibile agli occhi, parole che orecchie non possono udire, essenze che l'olfatto non comprende, onde che le dita non riescono a infrangere; noi ne siamo parte e assaporiamo ogni giorno la gioia del mondo che tutti credono non esista."
Non appena lo leggerò sicuramente ci farò una recenione! ;D

Per ulteriori informazioni vi lascio il link alla pagina fb: https://www.facebook.com/leombredelladea ....
ed al sito:http://emanuelevelluti.com/
E ne approfitto anche per ringraziare l'autore per avermi dato la possibilità di leggere il suo libro! ^^



ACQUISTA L'EBOOK SU AMAZON

sabato 16 febbraio 2013

venerdì 15 febbraio 2013

Quote of the Week #1

Rubrica del Venerdi:
"Quote of the week".. penso che il titolo parli da solo.. ;D..  Ogni settimana vi allieterò il venerdì con una qualche citazione presa da un libro o da un manga! ^^
Quest'oggi ho voluto restare in tema Hunger Games dato che come avrete potuto vedere qua a lato è la saga che sto leggendo al momento! ;D....



[...Non è per ciò che accadrà a casa. 
Non è solo che non voglio restare sola. 
E’ per lui. 
Non voglio perdere il ragazzo del pane...]


giovedì 14 febbraio 2013

Writer of the Week #1 - Natsuo Kirino


Primo appuntamente della rubrica settimanale "Writer of the Week".. 
Oggi vorrei parlare di colei che è una (se non la) delle mie scrittrici preferite giapponesi di epoca contemporanea: Kirino Natsuo.
Assieme ad altre scrittrici di questo periodo, quali Nonami Asa, Miyaki Miyabe e Shibata Yoshiki, diede il via al boom del genere mistery, dove i temi principali presentavano l'attualità di quel periodo: il consumismo e la crisi d'identità, la discriminazione sul luogo di lavoro, la violenza e la molestia sessuale, il ruolo della donna nel Giappone contemporaneo.
Kirino Natsuo, nome d'arte di Mariko Hashioka, nasce a Kanazawa nella prefettura di Ishikawa il 7 Ottobre 1951, è conosciuta in tutto il mondo per i suoi romanzi di successo.
Nel 1993 ha debuttato con il romanzo Kao ni furikakeru (Pioggi che cade sul mio viso), titolo che la portò a vincere il premio Edogawa Ranpo. Il romanzo che però la portò al successo fu, forse, OUT (Le Quattro casalinghe di Tokyo) pubblicato nel 1997. La storia di un gruppo di amiche che fanno a pezzi e si sbarazzano del cadavere del marito di una di loro affascina molto sia critici che lettori. Ciò che colpisce in particolare in questo romanzo è l'idea che una donna qualunque possa provare dentro di sé la forza necessaria per pensare e mettere in atto un crimine del genere. La prospettiva della scrittrice su gender bender, sessualità e violenza è in questo romanzo più accentuato ed esplicito rispetto ad altri romanzi di quel periodo. La stessa Kirino ha dichiarato di aver scritto "Le quattro casalinghr di Tokyo" per colmare l'assenza di romanzi focalizzati su personaggi femminili di mezza età. Grazie a questo romanzo vince il Gran Prix for Crime Fiction, la cui versione inglese arriva in finale all'Edgar Award el 2004.
Tutti i suoi romanzi più famosi vincono premi: nel 1999 vince il Premio Naoki per il romanzo "Morbide Guance" (di cui ho parlato assieme a Confessione di Kanae Minato nel video che vi ho lasciato qua a fianco) e nel 2008 si aggiudica il Premio Tanzaki per "L'isola dei naufraghi".

In Italia di tutti i romanzi e racconti pubblicati ne sono giunti solo sei:
- Le quattro casalinghe di Tokyo  (OUT アウト, 1997), trad. Lydia Origlia, Neri Pozza, 2003
- Morbide guance (柔らかな頬 Yawarakana hoho, 1999),  trad. Antonietta Pastore, Neri Pozza, 2004
- Grotesque (グロテスク Gurotesuku, 2003),  trad. Gianluca Coci, Neri Pozza, 2008
- Real World (リアルワールド Riaru warudo, 2003), trad. Gianluca Coci, Neri Pozza, 2009 (che devo recuperare)
- Una storia crudele (残虐記 Zangyakuki, 2004), trad. Gianluca Coci, Giano/Neri Pozza, 2011 (di cui già vi ho parlato qua nel blog.. lo trovate a questo link: http://spiccycullen.blogspot.it/search/label/kirino%20natsuo)
- L'isola dei naufraghi (東京島 Tokyojima, 2008), trad. Gianluca Coci, Giano/Neri Pozza, 2010

Da alcune sue opere sono stati anche tratte trasposizioni cinematografiche. Si ricordino: 
- Tenshi ni misuterareta yoru è stato tratto nel 1999 l'omonimo film diretto da Ryuichi Hiroki,
- Morbide guance (Yawarakana hoho) è stato tratto nel 2001 il film Yawaraka na hou diretto da Shunichi Nagasaki,
- Le quattro casalinghe di Tokyo (Auto) è stato tratto nel 2002 il film Out diretto da Hideyuki Hirayama,
- Tamamoe! è stato tratto nel 2007 l'omonimo film diretto da Junji Sakamoto,
- L'isola dei naufraghi è stato tratto nel 2010 il film Tokyojima diretto da Makoto Shinozaki.


ACQUISTA I SUOI LIBRI SU AMAZON

Curiosità dal Giappone #5 - Valentine's Day

Oggi è il 14 Febbraio, quindi... Buon Valentine's Day a tutti voi! ^^... Come passerete questa bellissima giornata (di sole aggiungo..)... Regalerete cioccolato? O magari, perchè no, un bel libro? ^^
Ho pubblicato un video sul canale dove racconto come viene festeggiato in Giappone... una festa molto commerciale la loro (come ovunque ormai).. >.<" ... Vi lascio il video! ^^

Ma come nasce la festa di San Valentino? 
La festa di San Valentino ricorre annualmente il 14 febbraio ed oggi è conosciuta e festeggiata in tutto il mondo. Tale tradizione fu diffusa dai benedettini, primi custodi della basilica dedicata al Santo in Terni, attraverso i loro monasteri prima in Italia e quindi in Francia ed in Inghilterra. Molte tradizioni legate al santo sono riscontrabili nei paesi in cui egli è venerato come patrono. La figura di Valentino come santo patrono degli innamorati viene tuttavia messa in discussione da taluni che la riconducono a quella di un altro sacerdote romano, anch'egli decapitato pressappoco negli stessi anni.
(informazioni prese da Wikipedia.it)




mercoledì 13 febbraio 2013

30 giorni di... libri #1!

Rubrica del Mercoledì! "30 giorni di..."..
Questa rubrica verrà alternata fra libri e manga... Oggi tocca ai libri ma la prossima settimana starà ai manga!! ^^

"30 Giorni di..... Libri #1"

Giorno 1: Il tuo libro preferito.
E' difficile catalogare un solo libro come mio preferito.. In realtà ne ho più di uno e ci terrei a nominarne almeno cinque. Questi libri spaziano sia come genere che come luogo di provenienza...

1. Genji Monogatari (Storia di Genji il Principe Splendente) di Muraski Shikibu: bhè che dire... trovo questo libro pura raffinatezza e poesia... Quando lo si legge si rimane totalmente affascinati dallo svolgersi della vita all'interno della corte di Epoca Heian... Il classico per eccellenza della letteratura giapponese che, per chiama il genere, consiglio vivamente di leggere.
2. Taketori Monogatari (Storia di un Tagliabambù) di Anonimo: chi non conosce la storia della Principessa Kaguya? Quante volte è stata ripresa all'interno di manga, anime o addirittura nella quotidianità del Sol Levante? Un racconto davvero bello, il primo monogatari della storia della letteratura classica giapponese.
3. Memorie di una Geisha di Arthur Golden: libro che mi ha fatto avvicinare al mondo artistico e quotidiano delle geisha... Un libro davvero bello che, anche se non scritto da un autore giapponese, è riuscito a toccarmi nel profondo ed a commuovermi.
4. Alice nel Paese delle Meraviglie/Alice nello specchio e quello che vi trovò di Lewis Carrol: forse uno di quei libri che mai potrei smettere di leggere e rileggere... Da sempre amo la storia di Alice, questo "viaggio" in questo suo mondo meraviglioso che allo stesso tempo ti affascina ma anche ti spaventa. Un libro che tutti dovrebbero leggere!
5. L'ombra del Vento di Carlos Ruiz Zafòn: un libro a dire poco splendido... L'ho divorato, come ho di conseguenza divorato i 2 libri seguenti della saga.... Un autore che mi sento davvero di consigliare a tutti!



Qual'è il vostro libro preferito? ;D

martedì 12 febbraio 2013

Open the Book #1

Olè inauguriamo la prima rubrica settimanale del blog... La rubrica del martedì!!! ^^
Ho deciso di creare una rubrica al giorno, spero che l'idea sia di vostro gradimento!
Quindi...

Benvenuti nell'"Open the Book #1"!!

1. Apri una pagina a caso dal libro/manga che hai più vicino a te;
2. Scrivi la quarta frase/balloon della pagina (mi raccomando arriva al punto! ;D)
3. Se volete lasciate anche Titolo e pagina del libro/manga in questione! ^^


Il mio: Studio il volto della ragazza, paonazzo per il freddo... [La ragazza di fuoco, p.140]

Collana Live della Newton & Compton

Doveva uscire in libreria il 7 Febbraio, ma la data è stata rimandata al 7 Marzo... Sto parlando della nuova collana della Newton & Compton, la collana Live.
Vi ricordate anni fa le uscite "Centopaginemillelire"?.. Forse alcuni di voi sì, a altri no... (forse a qualche mercatino dell'usato qualcuno se ne trova ancora! ^^)... Ecco questo genere di libri in piccolo formato torneranno ad essere di nuovo fra noi al prezzo di € 0,99!
Un'occasione davvero allettante per chi è appassionato di lettura! ^^...  Inizialmente verranno proposti 12 titoli ben spartiti fra classici della letteratura mondiale, bestsell di autori italiani e romanzi contemporanei di autori stranieri. Nello specifico:

1. Seneca, L'arte di essere felici 
2. Sigmund Freud, Il sogno  
3. F. Scott Fitzgerald, Il grande Gatsby 
4. Fëdor Dostoevskij, Le notti bianche 
5. Jane Austen, Lady Susan 
6. William Shakespeare, Amleto    
7. E. A. Poe, I racconti del terrore
8. Irène Némirovsky, Il ballo  
9. Sun Tzu, L'arte della guerra 
10. L. J. Smith, Il diario del vampiro - Il risveglio
11. Marcello Simoni, I sotterranei della Cattedrale 
12. Andrea Frediani, L'assedio di Roma 




Quelli contrassegnati saranno quelli a cui punto... e devo dire che come sempre non so darmi un contegno.. xD... Davvero una bella notizia quella dell'uscita di questi libricini! Anche voi vi farete tentare da questi allettanti acquisti? Quali prederete? ^^


Link che riporta alla notizia sul sito della N&C
 http://www.newtoncompton.com/news/375



lunedì 11 febbraio 2013

Chi non muore si rivede!

Ok ok... lo ammetto.. era davvero tanto che non aggiornavo il blog... il fatto è che mi viene molto più comodo e veloce girare i video, piuttosto che mettermi a scrivere un post quassù... >.< .... Sono davvero una pessima persona! T__T... Ma giuro che da oggi in poi sarò molto più regolare con la pubblicazione qua sul blog!...
Ultimamente, col fatto che ho lasciato l'università (vari problemi), mi sto dedicando davvero tantissimo alla lettura.... finisco un libro e subito ne inizio un altro... mi sembra di essere tornata a 4 anni fa quando per scappare dalla realtà mi rifugiavo far le pagine dei libri... Non che la cosa mi dispiaccia.. anzi! ^__^... In questo mese di febbraio sono già al mio terzo libro in lettura... Questo mese ho in mente un video Yomu un pò diverso dal solito... una recensione/confronto fra un libro ed una saga.... Battle Royale vs Hunger Games (saga).... Quindi attendetevi un bel video fra qualche tempo...!! ^^.... Nel frattempo vi lascio le mie utime recensioni.... Le opere che vado a presentarvi sono due grafic novel che non dovrebbero assolutamente mancare nella collezione di chi ama questo genere...! Due volumi davvero consigliati! <3

1. Il lamento dell'oceano di Victoria Francés; edito da Rizzoli Lizard al prezzo di € 16,50

2. End - Elisabeth (vol.1) di Barbara Canepa e Anna Merli; edito da Bao Publishing al prezzo di € 15,00



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...